Staff

Stampa
PDF

Prof. LORENZO NIGRO

Insegna Archeologia e Storia dell'Arte del Vicino Oriente Antico ed Archeologia Fenicio-Punica alla Sapienza di Roma. Ha curato il reparto Antichità Orientale dei Musei Vaticani, e dirige missioni archeologiche in Palestina (Gerico) e Giordania (Khirbet al-Batrawy).

Dott. GABRIELE ROSSONI vuoto

Dopo aver conseguito il Dottorato in Archeologia Orientale, dal 1988 al 2000 ha collaborato con la Missione Archeologica Italiana in Siria e dal 2002 è vicedirettore della Missione Archeologica a Mozia. È anche presidente dell'associazione culturale Flumen.

vuoto

Dott. PIERFRANCESCO VECCHIO

Collaboratore esterno della Soprintendenza Archeologica di Trapani, ha concluso nel 1993 il dottorato presso la Scuola Superiore dell'Università degli Studi della Repubblica di San Marino ed è responsabile del cantiere C Sud-Ovest per la Missione Archeologica a Mozia.

Mo. STEFANO FERRARI

Maestro restauratore presso l'Istituto Superiore per la Conservazione ed il Restauro del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e docente presso la Scuola di Alta Formazione dell'istituto, dirige il Laboratorio di Restauro per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa GIULIA ROCCO

Laureatasi in Archeologia e Storia dell'Arte Greca e Romana presso l'Università di Tor Vergata nel 1991, ha conseguito il dottorato in Archeologia e dal 2001 è ricercatrice presso la medesima università. Si occupa principalmente dei rapporti tra il mondo greco e l'area vicino-orientale.

Dott.ssa FEDERICA SPAGNOLI

Ha insegnato Archeologia Fenicio-Punica alla Sapienza di Roma per il corso di laurea triennale in Scienze Archeologiche, ha svolto il dottorato di ricerca in Archeologia Orientale alla Sapienza di Roma, e dirige il Laboratorio di Ceramica della Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa ALICE CALTABIANO

Sta concludendo l'ultimo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale presso la Sapienza di Roma, ed è responsabile del cantiere D e del disegno della ceramica per la Missione Archeologica a Mozia. Al momento sta svolgendo un periodo di studio a Bruxelles.

Dott.ssa SARA GIARDINO

Dopo un periodo di studio in Spagna e la laurea specialistica, sta svolgendo il terzo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale presso la Sapienza di Roma studiando la ceramica fenicia da mensa ed in particolare le connessioni tra madrepatria fenicia e penisola iberica.

Dott. NICOLA CHIARENZA

Conseguito nel 2010 il diploma della Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici, sta svolgendo il primo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale. Ricopre il ruolo di responsabile per lo scavo del cantiere C Sud, e partecipa alle attività di documentazione fotografica per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott. ADRIANO ORSINGHER

Dopo un periodo di studio a Cipro e la laurea specialistica, sta svolgendo il secondo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale presso la Sapienza di Roma, ed è responsabile del cantiere C Sud e della schedatura della ceramica per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa INGRID MELANDRI

Conseguita la laurea specialistica in Egittologia, nel 2011 ha vinto il concorso di dottorato in Filologia e Storia del Mondo Antico, dopo aver concluso la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici. Ricopre il ruolo di responsabile di cantiere per il cantiere C Ovest e partecipa alle attività di restauro per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa ELISABETTA GALLO

Si è laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Vicino Oriente Antico, ed ha superato la prova di accesso alla Scuola di Dottorato di Archeologia Orientale, e frequenta la Scuola di Specializzazione in Beni Archeologici. È responsabile del cantiere B per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa DARIA MONTANARI

Sta frequentando il primo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale, dopo essersi laureata con una tesi sulle armi in bronzo del Bronzo Antico in Palestina. Partecipa agli scavi di Khirbet al-Batrawy in Giordania e di Tell es-Sultan/Gerico in Palestina; è responsabile del cantiere C Nord per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa GAIA RIPEPI

Sta frequentando il primo anno della Scuola di Dottorato in Archeologia Orientale, dopo essersi laureata con una tesi sugli edifici palaziali su podio in Palestina. Partecipa dal 2009 agli scavi a Tell es-Sultan/Gerico in Palestina ed è responsabile dello scavo del Tofet per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott.ssa SERENA DI BENEDETTO

Laureanda magistrale in Archeologia Fenicio-Punica, con una tesi sulle insegne di culto cipriote, partecipa dal 2007 agli scavi a Mozia come disegnatrice e dal 2010 è responsabile del disegno del Laboratorio Ceramica per la Missione Archeologica a Mozia.

Dott. VINCENZO TUSA

Laureando magistrale in Archeologia Fenicio-Punica con una tesi sulla necropoli moziese, nel 2004 ha partecipato per la prima volta alla Missione Archeologica a Mozia. Nel 2009 e nel 2010 è stato vice-responsabile per il cantiere C Sud-Ovest. Dal 2010 ricopre il ruolo di responsabile del Laboratorio Reperti Architettonici e dal 2011 del cantiere presso la Necropoli.

Dott. SIMONE MASSI

Laureando in Archeologia Fenicio-Punica, con una tesi sulla maschere e le protomi in terracotta, dal 2007 è membro della Missione a Mozia. Nel 2009 ha partecipato agli scavi a Khirbet al-Batrawy, ed è stato responsabile del cantiere C Est Tempio e della fotografia della ceramica per la Missione Archeologica a Mozia.

Live Stream