Recenti scoperte archeologiche a Mozia

Stampa
PDF

La prima edizione della Giornata Romana di Studi Moziesi dedicata ad Antonia Ciasca, dal titolo Recenti scoperte archeologiche a Mozia si è svolta il 28 febbraio del 2003 presso l'Odeion del Museo dell'Arte Classica della Sapienza Università di Roma.

Presiede MARIA GIULIA AMADASI GUZZO - Università di Roma "La Sapienza"

9,00 Saluti introduttivi
PAOLO MATTHIAE - Preside della Facoltà di Scienze Umanistiche
LETIZIA ERMINI PANI - Direttore del Dipartimento di Scienze dell'Antichità
CARMELA ANGELA DI STEFANO - Soprintendente BB.CC.AA. di Trapani
ALDO SCIMÈ - Presidente della Fondazione G. Whitaker

9,30 Attività della Soprintendenza di Trapani
SEBASTIANO TUSA - Direttore del Servizio Scavi della Soprintendenza di Trapani
Prospettive di archeologia subacquea e portuale nello Stagnone di Marsala

10,15 Scavi e ricerche archeologiche a Mozia
LORENZO NIGRO - Università di Roma "La Sapienza"
La ripresa degli scavi a Mozia: metodi e obiettivi - Le pendici occidentali dell'Acropoli (Zona D)

MASSIMO SCIOTTI - Dipartimento INFOCOM, Università di Roma "La Sapienza"
Indagini con il georadar a Mozia: una prospettiva stratigrafica

11,15 PAUSA CAFFÈ

11,30
GABRIELE ROSSONI - Università di Roma "La Sapienza"
Lo scavo della Porta Ovest (Zona F)

PIERFRANCESCO VECCHIO - Soprintendenza di Trapani (c.e.)
Lo scavo al Cothon (Zona C)

12,15 Ricerche e pubblicazioni recenti
MARIA LUISA FAMÀ - Direttore del Museo Regionale "A. Pepoli" - Trapani
Lo scavo nella Zona A dell'abitato

12,45
MARIA PAMELA TOTI - Fondazione G. Whitaker
Gli scavi di G. Whitaker al Tofet

Qui è possibile scaricare il programma della giornata di studi in formato pdf.

Live Stream