Ricerche e scoperte nel Mediterraneo fenicio e punico: Lilibeo, Mozia, Sulcis, Nora e Sidone

Stampa
PDF

La terza edizione della Giornata Romana di Studi Moziesi dedicata ad Antonia Ciasca, dal titolo Ricerche e scoperte nel Mediterraneo fenicio e punico: Lilibeo, Mozia, Sulcis, Nora e Sidone si è svolta il 25 febbraio del 2005 presso l'Odeion del Museo dell'Arte Classica della Sapienza Università di Roma.

Presiede PAOLO MATTHIAE - Università di Roma "La Sapienza"

9,00 Saluti introduttivi
ROBERTO ANTONELLI - Preside della Facoltà di Scienze Umanistiche
CLEMENTINA PANELLA - Direttore del Dipartimento di Scienze dell'Antichità
ALDO SCIMÈ - Presidente della Fondazione G. Whitaker, Palermo

9,30 Attività di ricerca nella Soprintendenza di Trapani
ROSSELLA GIGLIO - Soprintendenza ai BB.CC.AA. di Trapani
Attività del Servizio Beni Archeologici della Soprintendenza BB.CC.AA. di Trapani

LORENZO NIGRO - Università di Roma "La Sapienza"
Mozia 2004: la banchina orientale e il Tempio del Kothon, la Fortezza Occidentale e il sondaggio stratigrafico sul pendio dell'Acropoli.

11,00 PAUSA CAFFÈ

11,15 Recenti scoperte in Libano
CLAUDE DOUMET-SERHAL - British Museum
Recent archaeological discoveries at Sidon, Lebanon

12,00 Attività di ricerca nella Sardegna fenicia e punica
PIERO BARTOLONI - Università degli Studi di Sassari
Commerci sulcitani

SANDRO FILIPPO BONDÌ - Università degli Studi della Tuscia
Nora e il suo territorio di età fenicia e punica: un bilancio delle indagini recenti

Qui è possibile scaricare il programma della giornata di studi in formato pdf.

Live Stream